Formula 1 In Diabetologia: i Percorsi Decisionali Per Un Trattamento Sempre Più Efficace

Ogni paziente con diabete tipo 2 (DM2) perde fino a 4 anni in "inerzia terapeutica", con glicemia alta, prima di accedere alla cura migliore per il proprio caso specifico.

Il paziente si trova a “rincorrere” non solo la prima terapia, ma anche la ricerca di un nuovo approccio terapeutico quando il trattamento in atto risulta non più efficace. In questo lasso di tempo in cui la terapia non funziona, la patologia a progredisce, con il rischio di andare incontro alle sue temibili complicanze e ai

costi sociali e sanitari che ne conseguono.

Negli ultimi anni, il tema dell’inerzia terapeutica in diabetologia è salito al centro dell’attenzione: i fattori che la determinano sono diversi e coinvolgono pazienti, medici, decisori e, più in generale, i sistemi sanitari. In questo scenario, uno sforzo globale è richiesta a tutti gli attori coinvolti per superare questo ritardo di intervento.

Il progetto, tramite la realizzazione di 3 webinar, vuole sviluppare la divulgazione e accrescere la consapevolezza nei diabetologi su quali sono le barriere culturali e quelle psicologiche responsabili dell’inerzia terapeutica, partendo dalle evidenze ad oggi disponibili in letteratura, relative a documenti di consenso sviluppati dalla comunità scientifica diabetologica Italiana.

Ciascun webinar avrà la durata di 1 ora e mezza (per un totale di 4,5 ore di attività formativa) e sarà rivolto a medici nell’ambito della diabetologia.

PER ISCRIZIONI: http://www.formula1indiabetologia.it

 

Numero
partecipanti

200

Responsabile scientifico
  • Agostino Consoli

  • Monia Marturano

Faculty
  • Andrea Cifani


  • Carlo Negri


  • Gaetano Leto


  • Ilaria Barchetta


  • Roberta Manti


  • CREDITI ECM - 3
  • EVENTO N° - 303294
  • ORE FORMATIVE - 2
DESTINATARI DEL CORSO
Medico chirurgo - Endocrinologia
Medico chirurgo - Malattie metaboliche e diabetologia
Medico chirurgo - Medicina interna
Clienti